Abbigliamento per Guardie Giurate, Vigilanza non armata e Security: chi sono e cosa scegliere?

Per vestire gli agenti di vigilanza va posto l’accento su stile, resistenza e comodità. Queste figure devono infatti essere l’emblema della professionalità e della serietà dell’azienda, valorizzata grazie alla divisa. Svolgono un lavoro che può essere molto dinamico, per questo è importante che il loro abbigliamento assecondi ogni movimento, garantendo comodità anche dopo ore di attività.

Quali sono quindi gli elementi che non possono mancare nell’abbigliamento per guardie giurate, vigilanza non armata e security? In questo articolo approfondiamo tutti gli aspetti che contraddistinguono questi capi funzionali e rappresentativi della tua azienda.

Chi si occupa di vigilanza?

 

Quando si parla di abbigliamento per agenti di vigilanza si fa riferimento alle seguenti figure:

Guardie Particolari Giurate (G.P.G.);

Agenti di vigilanza non armata;

Operatori della sicurezza sussidiaria;

Agenti della security e operatori tecnici di sicurezza (OTS).

Possono offrire il proprio servizio all’interno di proprietà mobiliari, immobiliari o di luoghi particolarmente frequentati, come per esempio centri commerciali, fiere e musei. Molto spesso vengono ingaggiate anche per contribuire alla sicurezza e alla tranquillità dei cittadini che partecipano a eventi pubblici o privati.

Ma cosa differenzia tutte queste figure? Un primo aspetto è la partecipazione a corsi specifici, che permette loro di specializzarsi in un ambito particolare. La differenza più evidente è sicuramente data dal fatto che prestano un servizio di vigilanza attiva o passiva. Nel primo caso l’operatore è armato; nel caso della vigilanza passiva invece, l’agente possiede il porto d’armi ma non è abilitato a usare l’arma sul luogo di lavoro. Il suo compito principale è infatti quello di comunicare tempestivamente la presenza di ogni sorta di rischio ai Referenti o alle Forze dell’Ordine.

Quale stile deve seguire la divisa di una Guardia Armata o di una Security?

 

Chi offre un servizio di vigilanza pone la protezione e la sicurezza del cliente al primo posto; al contempo deve ispirare fiducia e rispetto in chi lo guarda. Per raggiungere al meglio questi obiettivi è importante che l’uniforme sia impeccabile e immediatamente riconoscibile e che il suo stile sia coerente con l’immagine dell’azienda. La divisa, infatti, dovrebbe consentire alla Guardia Giurata o alla Guardia non armata di integrarsi alla perfezione nell’ambito in cui si troverà a vigilare.

Gli Istituti di Vigilanza possono scegliere una linea più giovanile o un look più classico, a seconda della tipologia di abbigliamento che si adatta meglio ai contesti in cui operano.  

Per uno stile giovanile, pratico e attivo si può puntare su capi di abbigliamento con un taglio slim fit che asseconda le linee del corpo e i movimenti, come t-shirt e pantaloni combat, accostati ad accessori particolari come gli anfibi. 

Scegliendo invece un look classico ed elegante, l’outfit può essere composto da giacca (talvolta sostituita da maglioncini), camicia e pantaloni. Dettagli distintivi, ma sempre discreti, possono essere cravatte e spillette.

Qualsiasi sia lo stile prescelto, è importante che sia composto da indumenti di alta qualità, che durino nel tempo e garantiscano ottime performance in termini di resistenza e comodità. Che sia coinvolta in operazioni dinamiche o che debba trascorrere lunghe ore in piedi, la Security e la Guardia armata deve sempre essere pronta ed efficiente. È quindi necessario che i capi che indossano gli agenti siano estremamente comodi e che non causino fastidio, mantenendo alta la concentrazione del lavoro svolto.

Quali elementi rendono una divisa comoda e resistente?

 

La divisa ideale è funzionale per il tipo di lavoro che svolgono gli agenti ed esteticamente adeguata al luogo in cui operano. Ma come si raggiunge la massima comodità? E la massima resistenza? La formula che risponde a queste domande è un sapiente equilibrio tra i tessuti, i dettagli pratici e il design.

Piacevoli al tatto, ma indistruttibili: i tessuti ideali

Gli indumenti per gli agenti della Security e GPG devono garantire prestazioni brillanti. Proprio per questo non si può che optare per tessuti tecnici: traspiranti, per evitare il ristagno dell’umidità, ed elasticizzati, per favorire i movimenti. La presenza di cuciture di rinforzo nei punti di maggior stress dell’indumento e di inserti e toppe antistrappo sono elementi essenziali per evitare che il tessuto si laceri e impedisca movimenti agili e sicuri all’agente.

Design prestato alla funzionalità: i dettagli più pratici

La vestibilità degli indumenti deve essere adeguata alla fisicità dell’Operatore Tecnico di Sicurezza. Gli abiti troppo ampi possono risultare ingombranti, mentre quelli troppo aderenti rischiano di impacciare i movimenti. La taglia quindi deve essere precisa e ben misurata.

Esistono poi altri accorgimenti importanti, come l’aggiunta di ampie tasche, portabadge, anelli portaradio e moschettoni. In questo modo, la Guardia Giurata ha sempre a portata di mano ciò di cui necessita per offrire al meglio il servizio di vigilanza.

Quali sono i dettagli per un tocco di personalità in più?

 

Anche nel caso dell’abbigliamento per Guardie Giurate e Security, i dettagli fanno la differenza e possono donare quel tocco di personalità in più che può trasformarsi nel tratto distintivo della tua azienda.

Qualche esempio? La scelta di capi come camicie o maglioni dotati di alamari sulle spalline rende l’aspetto del vigilante più serio e distintivo.

Un altro elemento importante è la personalizzazione della divisa con il ricamo di alta qualità del logo aziendale, del logo del proprio cliente o del nome del vigilante. Ogni agente della Security sarà così unico e immediatamente riconoscibile.

La personalizzazione può anche essere sinonimo di funzionalità. Le Guardie armate e non armate molto spesso lavorano anche di notte, per questo motivo può rivelarsi utile personalizzare le divise con loghi o scritte rifrangenti, rendendo così visibili gli agenti anche in condizioni di scarsa visibilità.

A chi rivolgersi per le tue divise per guardie giurate e vigilanza?

Nella scelta dell’abbigliamento per Guardie Giurate e Security ogni elemento diviene fondamentale. 

Cast Bolzonella offre la sua consulenza per la scelta di divise per il servizio di vigilanza. Da cinquant’anni proponiamo capi selezionati per esaudire le molteplici necessità dei lavoratori in base al comfort e all’estetica, aspetti che devono essere sempre tenuti in gran conto.

Desideri conoscere nel dettaglio le nostre divise per guardie giurate e security? Scopri le nostre uniformi per la vigilanza e le divise per guardie giurate o contattaci per trovare il modello più adatto alla tua azienda. 

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin