Abbigliamento e Divise per Vigilanza: le soluzioni di Bolzonella Divise

L’abbigliamento per la vigilanza deve soddisfare due esigenze principali. Da un lato, dev’essere funzionale all’attività svolta dall’addetto alla sicurezza, che deve muoversi con prontezza e agilità nei momenti di necessità; dall’altro lato, questa figura deve avere un aspetto rassicurante per ispirare fiducia e rispetto negli altri. 

Per soddisfarle, è necessario prestare attenzione a dettagli ed elementi che rendono l’uniforme un emblema della sicurezza stessa. In questo articolo approfondiamo quindi i “must” che l’abbigliamento per la vigilanza deve seguire, mostrando anche le soluzioni che abbiamo realizzato per alcuni clienti operanti in questo settore.  

Come si sceglie lo stile per l’abbigliamento della vigilanza?

Quando si parla di divise per la vigilanza, è necessario innanzitutto considerare il contesto in cui si svolge tale attività. Il prestigio della location o dell’evento, piuttosto che un ambiente più commerciale e meno esclusivo, sono aspetti determinanti in tal senso.

I primi richiedono una scelta più elegante e formale, per inserirsi in modo discreto all’interno del contesto. Il secondo tipo di ambiente invece richiede una maggior riconoscibilità, per risaltare anche in mezzo alla folla, e solitamente ricalca uno stile che si avvicina a quello delle forze dell’ordine.

Quale abbigliamento è più adatto per le attività di vigilanza in un contesto elegante?

Le attività di portierato, sorveglianza e operazioni di sicurezza all’interno di luoghi di un certo prestigio, come anticipato, richiedono uno stile più discreto e formale. Un esempio di questi contesti può essere un centro commerciale esclusivo, una prestigiosa manifestazione fieristica o un museo, così come alcuni monumenti storici o l’accompagnamento vip.

L’agenzia o istituto di vigilanza e security deve quindi adeguare l’abbigliamento dei propri dipendenti in tal senso. 

Un volto affidabile e professionale al servizio di security, valorizzato da un abbigliamento formale. L’addetto alla vigilanza indossa un completo classico, composto da giacca, pantaloni e camicia,  abbinati ad accessori per le divise, come cravatte, spille e scarpe eleganti.

Per uno stile più giovanile e moderno si può sostituire la camicia con una t-shirt sottogiacca, capo che aggiunge una nota casual, mantenendo comunque inalterata l’eleganza del completo. 

E nei mesi più freddi? Si può optare per aggiungere un pullover e un cappotto.

Quale abbigliamento è più indicato per ambienti meno formali?

Nel caso in cui gli addetti alla vigilanza debbano svolgere attività in luoghi aperti al pubblico, devono comunque mantenere una certa formalità, con outfit ispirati alle forze dell’ordine. Ecco quindi la presenza di elementi come gli alamari sulle spalle delle camicie o di pullover sportivi con le toppe. 

Ma ci sono anche attività operative che si svolgono in ambienti chiusi al pubblico. In questo caso l’accento viene posto su praticità e comodità.

Proponiamo quindi un abbigliamento più casual e sportivo, che permetta di offrire un’ottima immagine aziendale, ma che garantisca anche comfort e resistenza

In genere, al posto completo classico si sostituiscono polo e t-shirt abbinati a pantaloni chino o pantaloni combat

Le linee di questi capi non sono mai troppo fit, per evitare qualunque tipo di impedimento, e garantiscono la presenza di tutti quegli accessori di cui un addetto alla vigilanza può necessitare, come tasche e anelli per torcia, radio e cellulare. Qui di seguito puoi trovare un esempio di uniforme di questo tipo: una divisa semplice, ma d’impatto, che incute rispetto e al tempo stesso offre praticità e rapidità d’azione a chi la indossa.

Tra gli accessori più richiesti in questi ambiti troviamo gli anfibi antinfortunistici, un tipo di scarpa che permette movimenti pronti ed efficienti, e al contempo protegge il piede

Se l’addetto alla sicurezza svolge in prevalenza attività all’aperto, è necessario che la divisa riesca a adattarsi perfettamente alla temperatura esterna. È per questo che in genere optiamo per un’uniforme realizzata con tessuti 4 stagioni, che riescono a trattenere il calore nel periodo invernale e a risultare freschi quando le temperature si alzano.

Quali colori scegliere per l’abbigliamento dei vigilanti?

Non è un caso se la maggior parte dei corpi di polizia ha scelto il blu scuro per le proprie divise. Secondo la psicologia dei colori, infatti, questa tonalità infonde fiducia e sicurezza. Una divisa blu scuro conferisce maggior autorevolezza a chi la indossa.

Un altro colore molto utilizzato per le divise è il nero. Un senso di potenza e sofisticata eleganza traspare da chi indossa una divisa di questo colore.

Ovviamente questi colori, che potremmo definire basilari, possono essere stemperati o arricchiti da dettagli che richiamano quelli aziendali.

Quali accessori per rendere riconoscibili le divise?

Agenzie e istituti sfruttano l’elevata visibilità dei vigilanti per diffondere e rafforzare il proprio brand presso i clienti. Per raggiungere questo risultato è utile personalizzare la divisa. 

Uno dei modi più efficaci è indubbiamente il logo ricamato, fine ed elegante, da apporre sulla giacca o la camicia. Che si tratti di un ricamo diretto sul tessuto o di uno scudetto applicato con velcro, attirerà gli sguardi che cadono sulla divisa.

Per richiamare l’attenzione in modo più discreto e raffinato, si possono usare le spille metallicheda appuntare sul bavero o sui risvolti di giacche e camicie.

In conclusione…

L’abbigliamento per la vigilanza deve garantire il perfetto connubio tra funzionalità e armonia col contesto. È per questo che, per avere la divisa perfetta, è necessario affidarsi a esperti nel settore.

Da oltre cinquant’anni, Cast Bolzonella collabora con aziende inserite nei contesti della vigilanza per offrire consulenza e soluzioni Made in Italy, di elevata qualità, che soddisfino le esigenze delle Guardie Giurate: dall’estetica al comfort, passando per la resistenza dei capi.

Desideri avere una panoramica più ampia delle soluzioni che puoi adottare per i tuoi dipendenti? Scopri le nostre uniformi per la vigilanza e le divise per le Guardie Giurate o contattaci per una consulenza.

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin