Divise per onoranze funebri: come offrire un’immagine impeccabile

Quella relativa alle onoranze funebri non è un’attività come le altre, perché, oltre a richiedere competenza ed esperienza, necessita anche di particolari soft skill, come l’empatia, la riservatezza e il rispetto di chi sta vivendo momenti drammatici. Chi opera in questi contesti deve essere discreto, elegante e mai fuori luogo. Il cliente deve percepire di essersi affidato a dei professionisti per l’ultimo viaggio del proprio caro. 

Avere un aspetto curato e ordinato nei contesti delle onoranze funebri è un segno di rispetto nei confronti del defunto e dei partecipanti alla cerimonia e contribuisce a conferire serietà e importanza all’evento stesso. Quali sono quindi gli elementi immancabili nelle divise per onoranze funebri? In questo articolo approfondiamo l’argomento.

Un tocco sartoriale per una perfetta vestibilità

Chi opera nel settore delle onoranze funebri lo sa: la giornata è scandita da momenti in cui si è completamente fermi (per esempio, durante la cerimonia) e momenti in cui è necessario muoversi agevolmente (il trasporto o il seppellimento del feretro). Una divisa della taglia sbagliata può risultare d’intralcio in tal senso, oltre a rovinare l’immagine di chi la indossa. Per questo, i capi indossati dai necrofori devono saper vestire ogni tipo di fisicità. Grazie alla possibilità di modificare a livello sartoriale la lunghezza delle maniche e dei pantaloni, il personale disporrà di una divisa che risponde esattamente alle sue caratteristiche fisiche. Sembrerà realizzata su misura, garantendo al contempo comodità e un aspetto sempre adeguato durante le cerimonie.

Lavaggio domestico e tessuto antipiega e no stiro

Gli operatori funebri devono cambiare con frequenza quotidiana la propria divisa, per far sì di mantenere un aspetto sempre composto e inappuntabile. Per evitare viaggi in tintoria su base giornaliera, è consigliabile optare per tipologie di tessuti che si possono trattare comodamente a casa, attraverso un semplice lavaggio domestico. Una stoffa di qualità si presenta estremamente resistente e non si scolorirà nel tempo, conservando la piacevolezza al tocco e alla vista anche a seguito di numerosi lavaggi.

Oltre a questa caratteristica, è bene che il tessuto non si stropicci e garantisca un effetto ordinato anche senza stiratura. Per questo consigliamo l’utilizzo di tessuti antipiega: in questo caso, le uniformi sono dotate di un tessuto che, anche dopo il lavaggio, torna sempre alla forma originale.

Divise per l’estate e per l’inverno

Chi offre servizi funebri lavora spesso spostandosi tra ambienti esterni e interni. Per questo, necessita di indumenti che devono adattarsi perfettamente alla stagione e alla temperatura esterna, che permettano di proteggersi dal freddo nel periodo invernale, e dal calore nel periodo estivo. 

Per quanto riguarda l’estate, ci si orienta verso tessuti più morbidi e leggeri, che possiedono caratteristiche termoisolanti. Questi tessuti infatti limitano la trasmissione del calore dall’esterno, in presenza di temperature elevate e garantiscono una sensazione di freschezza e asciutto per tutta la giornata.

In inverno, la divisa sarà realizzata con tessuti che proteggono il corpo dalle basse temperature. In questo periodo dell’anno vengono largamente utilizzati soprabiti e cappotti. Unendo un ulteriore tocco di classe alla praticità, l’utilizzo di accessori per divise  come i guanti proteggerà le mani dal freddo intenso. 

L’abbigliamento giusto per ogni mansione

All’interno di un’attività che offre servizi di onoranze funebri, si possono distinguere diverse mansioni: c’è chi si occupa del disbrigo delle pratiche amministrative; chi organizza la cerimonia funebre per il defunto; chi, invece, si dedica al trasporto e al seppellimento della salma. Per ogni tipologia di attività, è fondamentale disporre della divisa per onoranze funebri giusta.

Se chi lavora in ufficio o si rapporta con i clienti deve disporre di completi eleganti, composti normalmente da camicia e pantaloni, chi svolge le attività più pratiche richiede anche un maggiore movimento. Per evitare di offrire un’immagine goffa e lontana dalla serietà che richiede la mansione, è opportuno indossare un abbigliamento più casual. Ciò consente di muoversi con più libertà, mantenendo comunque la coerenza dell’immagine aziendale e valorizzando al contempo il ruolo ricoperto. In questi casi, gli operatori funebri possono scegliere pantaloni chino, che regala una vestibilità asciutta, pratica e resistente, da abbinare a una polo. In inverno, è possibile aggiungere una felpa per ripararsi dal freddo. In genere si tende comunque a scegliere capi scuri o di colore nero, fatta eccezione per la camicia.

Stai cercando divise per le onoranze funebri?

Chi opera nelle onoranze funebri deve trasmettere discrezione, eleganza e serietà, per poter inspirare fiducia e conforto in coloro che stanno vivendo un momento tragico della propria vita. Per questo è necessario che le divise per onoranze funebri si distinguano con discrezione ed eleganza e, al tempo stesso risultino comode e pratiche per le diverse attività quotidiane, offrendo all’esterno un’immagine di distinta sobrietà.

Se stai cercando divise per le onoranze funebri, ti trovi nel posto giusto. Cast Bolzonella collabora da anni con aziende inserite in questi contesti delicati, proponendo uniformi che uniscono una raffinata compostezza a praticità e comfort. Scopri i completi eleganti presenti nel nostro catalogo o contattaci: il nostro team sarà a tua disposizione per soddisfare le esigenze della tua attività.

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin